Annunciati i vincitori del concorso di disegno Sentinel-3

19 Dicembre 2017

A marzo, il centro ESA per l'osservazione della Terra, l'ESRIN, in Italia, ha aperto le porte agli studenti per saperne di più sulla ricerca spaziale in Europa.

Una delle tante attività offerte durante l'evento è stato un concorso per un disegno ed uno slogan per la missione Copernicus Sentinel-3.

Ai bambini che partecipavano al concorso è stato chiesto di fare un disegno del satellite Sentinel-3 e di scrivere uno slogan che catturasse l'essenza della missione.

...
La premiazioneAccess the image

Oltre 500 bambini hanno presentato i propri lavori artistici per il concorso – rendendo difficile per i giudici prendere una decisione.

L'ESA è lieta di annunciare non uno, ma due vincitori che hanno catturato l'essenza degli obiettivi della missione, sia per le applicazioni marine che per quelle terrestri.

Chiara Giovannoli, che frequenta l'Istituto Marco Ulpio Traiano di Roma, ha vinto con il disegno relativo alle applicazioni marine. Il suo disegno includeva lo slogan "Con Sentinel tre trovi il mare".

La piccola Giovannoli ha ricevuto il premio la scorsa settimana dal Direttore dei Programmi di Osservazione della Terra dell'ESA, Josef Aschbacher, durante l'annuale evento natalizio in Esrin.

...
Lo slogan per le applicazioni terrestriAccess the image

Per le applicazioni terrestri, Helena Bartsch della Scuola Svizzera di Roma ha vinto con il suo lavoro artistico, con lo slogan "La vita è verde anche nello spazio".

Con a bordo un set di strumenti all'avanguardia, Sentinel-3 misura gli oceani della Terra, la terraferma, il ghiaccio e l'atmosfera per monitorare e comprendere le dinamiche globali su larga scala.

Concentrandosi sugli oceani, Sentinel-3 misura la temperatura, il colore e l'altezza della superficie del mare, come anche lo spessore del ghiaccio marino.

...
La vincitrice del concorsoAccess the image

Queste misurazioni saranno utilizzate, per esempio, per monitorare i cambiamenti nel livello del mare, l'inquinamento marino e la produttività biologica.

Sulla terraferma, questa missione innovativa fornisce un quadro più ampio monitorando incendi boschivi, mappando il modo in cui la terra viene utilizzata, fornendo indici sullo stato della vegetazione e misurando l'altezza di fiumi e laghi – completando le misurazioni in alta risoluzione della sua missione gemella Sentinel-2.

La tua valutazione

  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (7 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Visto

295