Invito per la stampa: Lancio satellite Sentinel-5P del programma europeo Copernicus

27 Settembre 2017

Il prossimo satellite del programma europeo Copernicus sarà lanciato dal cosmodromo di Plesetsk, nel nord della Russia, il 13 ottobre alle 11:27 (09:27 GMT).

I rappresentanti della stampa sono invitati a seguire il lancio all'evento che si terrà presso il centro ESA di Ricerca Spaziale e Tecnologia di Noordwijk, Paesi Bassi.

Le "Sentinelle" sono una flotta di satelliti progettati per fornire dati preziosi ed immagini che sono centrali per il programma Copernicus della Commissione Europea.

Questo programma di monitoraggio ambientale, unico nel suo genere, fornisce una svolta nel modo di vedere e gestire il nostro ambiente, di comprendere ed affrontare gli effetti del cambiamento climatico e di salvaguardare la vita di tutti i giorni.

Sentinel-5 Precursor – conosciuto anche come Sentinel-5P - è la prima missione Copernicus dedicata al monitoraggio della nostra atmosfera. Il satellite ha a bordo lo strumento all'avanguardia Tropomi, per la mappatura di una  moltitudine di gas traccia come diossido di azoto, ozono, formaldeide, anidride solforosa, metano, monossido di carbonio e aerosol – i quali influenzano tutti l'aria che respiriamo e, di conseguenza, la nostra salute ed il nostro clima.

Con un raggio di azione di 2.600 km, mapperà ogni giorno l'intero pianeta. Le informazioni ottenute da questa nuova missione saranno utilizzate attraverso il Servizio Copernicus di Monitoraggio dell'Atmosfera (Copernicus Atmosphere Monitoring Service) per le previsioni della qualità dell'aria e per i processi decisionali.

La missione contribuirà inoltre a servizi quali monitoraggio delle ceneri vulcaniche per la sicurezza aerea, e per i servizi di allerta sugli alti livelli di radiazioni UV, che possono causare danni alla pelle.

Gli scienziati, inoltre, useranno i dati per migliorare la conoscenza di importanti processi nell'atmosfera legati al clima ed alla formazione di buchi nello strato di ozono.

Sentinel-5P è stato sviluppato per ridurre il divario di informazione tra il satellite Envisat – in particolare lo strumento Sciamachy – ed il lancio di Sentinel-5, e per complementare GOME-2 di MetOp.

In futuro, sia la missione geostazionaria Sentinel-4 che quella in orbita polare Sentinel-5 monitoreranno la composizione dell'atmosfera per i Servizi Atmosferici Copernicus (Copernicus Atmosphere Services). Entrambe le missioni saranno condotte su satelliti meteorologici operati da Eumetsat.

Sino ad allora, la missione Sentinel-5P avrà un ruolo chiave nel monitorare e tracciare l'inquinamento nell'aria.

Sentinel-5P è il risultato di una stretta collaborazione tra ESA, la Commissione Europea, l'Ufficio Spaziale Olandese (Netherlands Space Office), l'industria, utenti dati e scienziati. La missione è stata progettata e realizzata da un consorzio di 30 aziende guidate da Airbus Defence & Space UK e NL.

Per le ultime notizie ed informazioni sulla missione, visitate la pagina ESA Sentinel-5P.

L'hashtag per seguire la missione su Twitter è #Sentinel5P

Evento di lancio al Centro ESA di Ricerca Spaziale e Tecnologia

10:00     Apertura porte

10:30     Benvenuto del Direttore Generale dell'ESA, Jan Woerner

Introduzione di Josef Aschbacher, Direttore ESA dei Programmi di Osservazione della Terra

Interventi di rappresentanti dalla Commissione Europea, dell'Ufficio Spaziale Olandese e dell'Istituto Meteorologico Reale Olandese

Discussione con gli esperti su ciò che Sentinel-5P potrà fornire e sui benefici sociali ed economici che la missione porterà

Copertura in diretta dalla rampa di lancio di Plesetsk, Russia, e trasmissione in diretta dal Centro Europeo Operazioni Spaziali di Darmstadt, Germania

11:27     Lancio da Plesetsk

11:35     Pranzo

12:45     Copertura in diretta della separazione del satellite, apertura pannello solare ed acquisizione primo segnale

I rappresentanti stampa possono iscriversi qui entro il 10 ottobre

Informazioni su come raggiungere ESTEC http://www.esa.int/About_Us/ESTEC/How_to_get_to_ESTEC

Copertura

ESA TV 

ESA TV fornirà alle emittenti TV il segnale da satellite in diretta o lo streaming web del lancio da Plesetsk. Il materiale video è disponibile nell'archivio video ESA.

Dettagli nelle pagine ESA TV

Sito web

Il portale ESA farà la copertura in diretta del lancio, fornendo la diretta web dell'evento di lancio da ESTEC e gli aggiornamenti del lancio, alla pagina ESA Sentinel-5Pwww.livestream.com/eurospaceagency

Per una raccolta di video, comprese interviste con personaggi chiave del team ed animazioni, visitate la pagina: www.esa.int/spaceinvideos/Missions/Sentinel-5P

Immagini

Le immagini della missioni sono disponibili alla pagina: www.esa.int/spaceinimages/Missions/Sentinel-5P

Per saperne di più, ESA

Per maggiori informazioni:

ESA Media Relations Office
Email: media@esa.int
Tel: +33 1 53 69 72 99

La tua valutazione

  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Visto

230